Organizzare un evento a Napoli

Napoli è nota per essere una città molto viva e calorosa, ricca di posti da visitare ed eventi a cui partecipare. Soprattutto con l’arrivo della bella stagione, Napoli si riempie di turisti e di persone di tutte le età pronte a divertirsi e partecipare a quanto la città ha da offrire.

Ma cosa bisogna fare per organizzare un evento a Napoli? Trattandosi di una grande città, si può solo immaginare la vasta gamma di possibilità che offre sia per location che per tipologia di eventi. Organizzare un evento a Napoli, infatti, non vuol dire semplicemente mettere a disposizione una determinata attività o servizio a disponibilità degli ospiti, ma vuol dire soprattutto offrire l’opportunità di esplorare luoghi suggestivi e particolari.

Chiaramente per organizzare un evento non basta scegliere una location o un tema ma c’è anche tutta una parte burocratica da prendere in considerazione. Diciamo che, in linea di massima, non si può organizzare un evento su due piedi e sperare che tutto vada per il verso giusto.

Se quindi vuoi organizzare un evento a Napoli, mettiti comodo e continua a leggere questa guida nella quale ti forniremo tutte le informazioni necessarie per un’organizzazione impeccabile del tuo evento nel capoluogo campano.

Nei seguenti capitoli, infatti, troverai tutte informazioni necessarie su come organizzare un evento a Napoli, indicheremo tutti gli aspetti da valutare, come gestire l’aspetto della sicurezza, i permessi da richiedere e come rendere l’evento interessante e divertente per gli ospiti.

Inoltre, ti indicheremo dove organizzare un evento a Napoli fornendo una lista dei luoghi più suggestivi e interessanti della città.

Come organizzare un evento a Napoli

In una città calda e accogliente come la bella Napoli, organizzare un evento sembra abbastanza allettante per chi lavora in questo ambito. Ma quali sono i requisiti da prendere in considerazione per un’organizzazione ottimale, pratica ed efficace?

La prima cosa da fare, chiaramente, è decidere che tipo di evento si vuole organizzare. In base a questo, infatti, si possono prendere tutte le altre decisioni. Il secondo passo fondamentale, infatti, è la scelta della location. Questa, chiaramente, va scelta tenendo conto di alcuni fattori importanti.

Innanzitutto, bisogna stabilire se si vuole organizzare un evento al chiuso o all’aperto e in questo gioca un ruolo fondamentale il fattore climatico. Per fortuna, il clima mite di Napoli, permette di organizzare eventi all’aperto per una buona parte dell’anno, generalmente da marzo ad ottobre.

Va da sé che, nei mesi in cui il clima potrebbe risultare un po’ incerto, come ad esempio nel primo periodo primaverile e all’inizio dell’autunno, sarebbe opportuno optare per una location che offra l’opportunità di sistemarsi sia all’esterno che all’interno della struttura in modo da poter fare una variazione all’ultimo minuto in caso di pioggia improvvisa, senza rischiare che l’evento venga rovinato o addirittura rimandato a causa della pioggia.

Un’altra valutazione da fare per la location è di assicurarsi che si trovi in una posizione strategica in modo che sia facilmente accessibile in vari modi. Ad esempio, trovare una location accessibile con i mezzi pubblici o che abbia un parcheggio custodito, o che sia in un luogo dove è facile parcheggiare. In questo modo si accresce sicuramente la partecipazione consentendo anche a chi ha mezzi ridotti di poter accedere.

Una volta stabilita la location, bisogna valutare l’aspetto sicurezza. Come ben sappiamo, infatti, organizzare un evento in piena pandemia richiede un’attenzione meticolosa a questo aspetto e occorre assicurarsi che tutte le regole di distanziamento vengano rispettate.

A questo proposito, bisogna assicurarsi che la location permetta il rispetto del distanziamento e, inoltre, sarà necessario fornire tutte le istruzioni sulle regole di sicurezza nella locandina o nell’invito. Optare per un numero limitato di posti, sarebbe consigliabile, soprattutto se si tratta di un evento al chiuso. Infine, se si pensa di organizzare un evento non in un luogo privato ma in un luogo pubblico come una piazza, un museo o un parco, bisogna richiedere tutti i permessi necessari al Comune di Napoli.

Una volta presi tutti questi accorgimenti, si può procedere con la sponsorizzazione dell’evento secondo i canoni o i canali che si ritengono più idonei. In genere volantini cartacei e sponsorizzazione sui social network sono le modalità più utilizzate per i grandi eventi di questi tempi.

Dove organizzare un evento a Napoli

Come detto sopra, Napoli è una città estremamente viva e ricca di luoghi dove organizzare eventi. Si può spaziare, infatti, da terrazze con una bellissima vista sul golfo, a locali nei suggestivi vicoli del centro storico. O ancora, nelle piazze o nei numerosi luoghi adibiti per eventi artistici e culturali.

Insomma, a Napoli, in quanto a location, non ci si fa mancare nulla. Ecco, quindi, alcuni tra i luoghi in cui organizzare un evento a Napoli selezionati appositamente dalla nostra redazione per offrire ai lettori qualche spunto sull’organizzazione del proprio evento nella città partenopea.

  • Villa Taurinus: è la location perfetta per chi vuole unire la classe alla vista mozzafiato del Golfo di Napoli. Situata a Pozzuoli, villa Taurinus è una dimora storica interamente ristrutturata e composta da un elegante giardino e una splendida terrazza dalla quale è possibile ammirare il golfo. La villa è dotata di 3 sale che possono ospitare tra gli 80 e i 180 invitati, ognuna con un design particolare;
  • PalaPizza – Il Palazzo della Pizza: Nella città dov’è nata la pizza, non poteva mancare un luogo come il PalaPizza, un particolarissimo locale di Frattaminore ideato dal Maestro Pizzaiolo Enrico di Pietro. In questo locale è possibile scegliere tra 270 tipi di pizza diversi ed è strutturato in due parti: la terrazza e la piazza, che possono ospitare rispettivamente fino a 100 e 60 persone;
  • Villa Lucrezia: è una villa per feste private spesso utilizzata per battesimi, matrimoni, feste di laurea, congressi e tanti altri eventi in un’atmosfera suggestiva grazie al bellissimo giardino curato nei minimi dettagli. La struttura dispone di una sala interna ed esterna e può ospitare un cospicuo numero di persone.

Queste sono solo alcune delle location più richieste e suggestive per organizzare un evento a Napoli frutto di un’attenta ricerca e che rispondono totalmente ai criteri elencati nel paragrafo precedente che possono tornarti utili per la ricerca della location perfetta per il tuo evento a Napoli.