Parrucchiere a Torino: cosa fa, mansioni ed i migliori saloni

Ci sono scelte e scelte: alcune possono essere fatte senza pensarci troppo, mentre altre devono essere prese con cura ed attenzione. Rientra senza dubbio in questa seconda categoria la scelta del professionista a cui affidare la cura della propria chioma. Trovare un parrucchiere a Torino non è difficile, visto che in città lavorano tanti hair stylist ed acconciatori di altissima qualità: vediamo cosa fanno e quali sono i migliori professionisti del settore.

Chi è il parrucchiere: competenze e mansioni

I parrucchieri sono dei veri esperti di taglio, ma anche della cura in generale dei capelli. Per poter svolgere questa professione è necessario aver frequentato una scuola o un coro specifici ed aver ottenuto il diploma di qualifica professionale. La formazione è fondamentale per poter imparare le tecniche di taglio, di pettinatura, di colorazione e dei vari trattamenti della chioma e conoscere tutti gli strumenti ed i prodotti tipici del mestiere; inoltre si studiano le caratteristiche del capello, le patologie ed i problemi che lo possono riguardare. Chiaramente durante il corso/scuola vengono affrontati anche aspetti che riguardano gli aspetti più commerciali ed amministrativi dell’attività di parrucchiere. Il percorso di formazione si conclude con un periodo di stage, che prevede l’esperienza sul campo con il suolo di apprendista parrucchiere. Ovviamente anche dopo aver ottenuto il diploma è importante rimanere costantemente aggiornati, sia per quanto riguarda gli ultimi trend a livello estetico che per quanto riguarda il lancio di nuovi prodotti per la salute ed il trattamento dei capelli.

Al termine del suo percorso formativo, il parrucchiere di Torino ha accumulato una serie di competenze fondamentali per il suo lavoro. L’hair stylist deve svolgere un’ampia gamma di mansioni: ancor prima di iniziare a lavorare sui capelli del cliente, il professionista deve essere bravo nell’accoglierlo e nell’ascoltare le sue richieste, eventualmente proponendo il taglio, il colore o i trattamenti che ritiene più opportune per la sua situazione. Solitamente la parte pratica del lavoro comincia con il lavaggio dei capelli, che viene effettuato utilizzando shampoo e altri prodotti di alta qualità ed eseguendo un massaggio. Si passa poi al trattamento vero e proprio: taglio, messa in piega, colorazione e così via. Il parrucchiere può anche offrire un servizio di consulenza per aiutare i suoi clienti a scegliere i migliori prodotti per la cura domiciliare dei loro capelli. Il titolare del salone insieme al suo staff devono occuparsi pure della pulizia del salone e degli strumenti utilizzati, oltre che della gestione degli appuntamenti.

Come scegliere un parrucchiere a Torino: i migliori saloni

Come detto, non è difficile trovare un parrucchiere a Torino di alto profilo qualitativo: scorrendo le pagine di Top Hairstylist, la guida dei migliori parrucchieri d’Italia, è possibile trovare diversi professionisti che lavorano proprio nel capoluogo piemontese. Ta i 150 migliori parrucchieri d’Italia figurano i seguenti saloni torinesi:

  • Ernesto Giampino (via Eritrea 32);
  • Franco Curletto (corso Ferrucci 34/A);
  • Opera Acconciatori by Noi Italian Fashion Style (coso Sebastopoli 190);
  • Toni & Guy Guala (via Pietro Francesco Guala 107);
  • Umbrella (viale Enrico Thovez 2);
  • Luigi Pettinato (via Trieste 72 a Rivarolo Canavese).

I vari parrucchieri inseriti nell’elenco sono stati selezionati tenendo conto di diversi fattori. Ovviamente i parametri più importanti sono quelli legati alla capacità ed alla bravura a livello tecnico ed artistico, ma poi sono stati considerati anche l’ambiente e l’accoglienza del salone, le qualità umane dei professionisti e del loro staff, che devono riuscire a creare un rapporto di simpatia e familiarità con la clientela, e l’innovazione che sono stati in grado di apportare nell’interpretare le nuove tendenze ed i nuovi stili sul tema della moda del capello. Chiaramente la lista che abbiamo riportato è una ristretta rappresentanza dei professionisti del settore che operano a Torino: il web oggi consente di reperire informazioni sui vari saloni e tra siti ufficiali, social network, forum e portali che raccolgono recensioni ed opinioni è molto più semplice individuare il parrucchiere più adatto alle proprie esigenze.