Pilota di droni a Roma: come trovare il migliore, servizi richiesti e autorizzazioni

Può capitare che per la realizzazione di determinati progetti e di determinati lavori ci sia la necessità di effettuare delle riprese e o delle rilevazioni dall’alto. È vero che al giorno d’oggi sul mercato è possibile trovare dei droni a prezzi molto contenuti, ma quando si tratta di cose importanti è sempre meglio rivolgersi ad un professionista, in modo da avere la certezza di ottenere un risultato all’altezza delle aspettative. Scopriamo in quali occasioni può essere utile rivolgersi ad un pilota di droni a Roma, quali devono essere le sue competenze e come svolge il suo lavoro.

Quando chiamare un pilota di droni a Roma: i servizi più richiesti

Non è facile fare un elenco completo delle occasioni in cui può essere utile rivolgersi ad un pilota di droni a Roma. Per avere un’idea precisa dei casi in cui viene coinvolto un professionista di questo settore è possibile dare un’occhiata all’elenco dei servizi più richiesti nella Capitale e dintorni. In cima alla lista ci sono l’esecuzione di riprese e lo scatto di foto aeree per la realizzazione di progetti vari; lo stesso servizio viene richiesto, ovviamente con attrezzature più specifiche e di maggiore qualità, per la realizzazione di programmi televisivi o prodotti cinematografica.

Un’altra tipologia di servizi molto gettonati è quella delle ispezioni aeree: permettono di effettuare controlli di vario tipo riducendo i tempi e soprattutto i rischi per il personale. Si pensi per esempio al controllo di un edificio dopo un evento sismico, al controllo di tetti e coperture, al controllo dello stato degli argini di un fiume e così via. Ci sono poi altri servizi molto più specifici, come i rilievi termografici ed i rilievi aerofotogrammetrici per studiare le condizioni del terreno e valutarne aspetti che sarebbero impossibili da analizzare da terra.

Competenze ed autorizzazioni per volare sulla Capitale

A prescindere dallo scopo finale è importante tenere a mente una cosa: per poter volare su Roma è necessario aver conseguito delle apposite autorizzazioni: cercare di fare da soli o affidarsi al famoso “cugino che ha il drone” oltre a non dare alcuna certezza sulla qualità del risultato può essere una scelta pericolosa e soprattutto illegale. Non occorre la patente per divertirsi con un piccolo drone economico, ma quando si lavora con un APR (aeromobile a pilotaggio remoto) professionale le cose cambiano.

I professionisti del settore, oltre al patentino “base” che può essere conseguito online, solitamente completano la loro formazione frequentando una scuola riconosciuta dall’ENAC, anche perché il patentino non è sufficiente per fare determinate operazioni: i corsi prevedono una parte teoria ed una parte pratica e ciascuna di esse termina con una prova. L’attestato ha un costo e va rinnovato ogni tot anni (ogni 5 fio ai 40 anni di età, poi ogni due). Ovviamente è necessario iscriversi al registro degli operatori tenuto dall’ENAC.

Il primo contatto con il professionista ed il preventivo

Il pilota professionista deve essere competente e sa con quali istituzioni deve interfacciarsi per ottenere le autorizzazioni necessarie per lo specifico servizio che gli viene richiesto. Il primo contatto è fondamentale: il committente spiega con precisione il tipo di lavoro che intende richiedere e le tempistiche da rispettare; il pilota valuta la richiesta per scoprire se ci sono dei divieti o delle limitazioni specifiche: se sono necessarie delle autorizzazioni speciali bisognerà tenere conto anche dei tempi che servono per ottenerle.

Se invece l’operazione non è fattibile, il professionista rifiuta il lavoro o propone altre alternative (mai fidarsi di piloti spericolati che accettano di fare cose che vanno al di là del consentito o operazioni particolarmente rischiose). Ovviamente in base al tipo di lavoro il pilota dovrà scegliere l’attrezzatura più adatta: in base a tutti questi aspetti potrà preparare un preventivo. Come sempre, dopo essersi accertati delle loro qualifiche, è sempre una buona idea richiedere il preventivo a più professionisti, in modo da poter scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze ed al proprio budget.