Trovare avvocati a Palermo: 5 elementi da considerare

Sono molteplici i casi in cui si potrebbe avere bisogno di ricorrere ad un avvocato. In cause di tipo familiare, lavorativo o di qualsiasi natura, sono diversi i momenti in cui ci si ritrova ad aver bisogno di un’assistenza legale. Trovare in questi casi un professionista che risponda adeguatamente alle nostre esigenze può non rivelarsi semplice.

Ad oggi sono centinaia di migliaia i professionisti attivi sull’intero territorio, rendendo la concorrenza davvero aspra e più complicata la scelta. Sicuramente, restringere il campo d’azione alla propria zona di residenza o domicilio, può aiutare ad effettuare una prima esclusione. Per questo nel presente articolo forniremo dei consigli sempre validi per trovare un buon avvocato a Palermo.

Elementi da considerare per trovare i migliori avvocati a Palermo

Per trovare un bravo avvocato a Palermo è necessario valutare diversi aspetti. In questo modo sarà possibile individuare la persona adatta alle proprie necessità. In particolare, si dovranno considerare il tipo di specializzazione, la preparazione, il prezzo della prestazione e le capacità logiche e di ragionamento.

Individuare la giusta specializzazione

Il primo passo da fare è individuare la specializzazione più consona al proprio caso. Come molti sapranno, gli avvocati non si occupano tutti delle stesse aree giuridiche. Anzi, molti di loro scelgono già durante i primi anni di università in quale ambito specializzarsi. Un avvocato può scegliere di indirizzare la propria carriera verso diverse specializzazioni, ad esempio in diritto civile, amministrativo, penale, del lavoro etc.

Questo, però, non è il solo aspetto da valutare. È infatti fondamentale considerare anche il grado di giudizio del caso in oggetto. Se si tratta di un ricorso in Cassazione, ci si dovrà assicurare di rivolgersi a professionisti iscritti all’apposito albo.

Valutare la preparazione e l’esperienza

Un avvocato di valore non ha solo ricevuto una formazione adeguata, ma continua ad aggiornarsi costantemente per poter applicare nuove leggi e regolamenti laddove necessari, riuscendo a trovare soluzioni efficaci anche alle problematiche più complesse. Abilità che spesso nascono e si coltivano con l’esperienza, conferendo al professionista una maggiore sicurezza nel trattare alcune tematiche magari già affrontate in precedenza.

In base a questo ragionamento si penserebbe dunque di preferire gli avvocati più maturi, ma c’è da considerare anche il fatto che un professionista più giovane potrebbe avere maggiore competenza in altri ambiti più recenti. Ad esempio, le cause correlate al mondo digitale, come diffamazione su canali social, truffe online etc. Questi ultimi potrebbero inoltre avere delle competenze informatiche più avanzate rispetto ai colleghi più in là con gli anni.

Verificare atteggiamento e capacità logiche

Per un avvocato, in costante contatto sia con il pubblico che con professionisti di vario livello, è fondamentale avere delle buone doti relazionali. Dimostrarsi empatici ed aperti verso i propri clienti può rivelarsi essere un punto a favore non indifferente da considerare.

Con questo non si intende incoraggiare alla scelta del professionista “più simpatico”, ma di colui che sarà in grado di immedesimarsi a tal punto nel caso da poter scovare in breve tempo le migliori soluzioni per risolverlo nella maniera più efficace.

Fondamentali saranno anche le capacità logiche dell’avvocato e di ragionamento in generale. Non è solo importante che conosca la giurisprudenza, ma che sia in grado di applicarla concretamente, cogliendo diverse sfaccettature e fornire soluzioni semplici anche a questioni più contorte. In generale, un primo colloquio sarà più che sufficiente per valutare questi aspetti.

Verificare la reputazione online e offline

Oltre alle caratteristiche che un buon avvocato dovrebbe avere, sarebbe buona norma non focalizzarsi esclusivamente sulle proprie opinioni. Si consiglia, infatti, di confrontarsi con chi ha già avuto esperienze con il professionista in questione, valutandone la reputazione in generale. Inoltre, sarebbe utile cercare e valutare eventuali recensioni in rete, sul sito del professionista, ma anche sui social network.

Verificare anche la condizione del sito internet, qualora lo possegga, può essere indicativo della persona che si sta cercando. Un sito ben curato è come un moderno biglietto da visita e potrebbe denotare una maggiore attenzione di altri colleghi alla presenza online, evidenziando una maggiore modernità ed attenzione alle nuove tecnologie.

Valutare corrispettivo richiesto

Indubbiamente, nella ricerca di un avvocato a Palermo, il prezzo è un fattore che ha un certo peso sulla scelta finale. Questo, però, non dovrebbe essere particolarmente rilevante se si decide di affidarsi ad un professionista particolarmente rinomato. Operando una scelta di questo tipo, si dovrebbe essere consci e pronti ad investire una somma di denaro mediamente più rilevante.

Ad ogni modo, se si ha a disposizione un preciso budget da destinare alla risoluzione del proprio caso, si consiglia di richiedere dei preventivi a diversi professionisti, così da poter comparare i servizi ed optare per colui che più si adatta alle proprie esigenze.

Avendo ben chiari tutti gli elementi fin qui analizzati, raccogliendo opinioni e recensioni sui diversi avvocati considerati, si potrà avere un resoconto sul quale basare la propria valutazione. Così facendo, sarà molto più semplice individuare l’avvocato che meglio potrà rispondere alle proprie necessità.

In questo articolo ci si propone, comunque, di agevolare la ricerca del professionista ideale, fornendo una breve lista di avvocati operanti nel palermitano.

Gli avvocati più apprezzati a Palermo

Basandoci ricerche effettuate sul web, si elencano di seguito alcuni nominativi dei professionisti più recensiti ed apprezzati dagli utenti.

Studio Legale Licata

Professionisti specializzati in diritto amministrativo militare e delle forze di polizia, il diritto amministrativo in generale, il diritto civile, in particolare diritto assicurativo, incidenti stradali e recupero crediti.

Lo studio è situato in Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 15, 90139 Palermo PA

Avvocato Stefano Cuffaro

Legale specializzato in diritto condominiale, diritto civile, con particolare riferimento ad eredità e successioni oltre che in Contratti, Recupero crediti, Incapacità giuridica, Privacy, Diritto del lavoro.

Il suo studio è situato in Piazza Generale Euclide Turba, 82, 90129 Palermo PA.

Studio Legale Chiarchiaro e Albeggiani

Lo Studio Legale di Palermo è specializzato in diritto civile, con particolare attenzione al diritto di famiglia, diritto del lavoro e alle discipline a questo connesse. Fa inoltre parte dell’elenco dei difensori abilitati all’ammissione al gratuito patrocinio a spese dello Stato.

Lo studio è in Piazza Vittorio Emanuele Orlando, 6, 90138 Palermo PA

Studio legale Leone-Fell & C.

Studio legale con molteplici professionisti specializzati in diverse aree del diritto, così da soddisfare tutte le necessità.

La sede di Palermo si trova in Via della Libertà n. 62, 90143.

Studio Legale Avv.Carlo Riela

Studio specializzato in diritto assicurativo, di famiglia, bancario e in tutela dei consumatori. Presenta numerosi professionisti che potranno però assistere anche i casi in altre aree giuridiche, come il penale, commerciale e tributario.

La sede di Palermo si trova in centro città, in Via Tripoli n. 3.